Torneo Panella: Cusano Milanino vs Cinisello Balsamo 2 – 2.

9 ottobre 2018

Altra partita decisiva di questa serata. Nel girone B la squadra di Seregno è già destinata ai play-off. Con questa partita Cusano e Cinisello si giocano la possibilità di accedere direttamente alle semifinali, oppure andare all’appello lunedì prossimo. Cinisello è avvantaggiata dal fatto che anche il pareggio è a suo favore (una rete in più). Ma vediamo cosa accade.

Veloce azione in contropiede del Cusano con Di Donna che mette a destra per Maggioni che sopraggiunge come un razzo. Corregge al volo il pallone nella porta avversaria. Para il portiere Vinci del Cinisello. Gli risponde Ceruti del Cinisello che si libera con gran destrezza per il tiro e lo esegue. Parata di Loreto, il portiere del Cusano. Allora è Maggioni del Cusano a provare un tiro fortissimo che mira al sette della porta avversaria. Alto di pochissimo. Risponde Fedele del Cinisello con una poderosa discesa e tiro nella porta. Parata di Loreto. Vediamo avanti Cusano con Di Donna che discende velocissimamente sulla destra. Tiro in diagonale da posizione angolatissima. La palla prende il palo e rientra in campo, non riesce la deviazione in porta di Laini che era ben appostato. Dopo una respinta della difesa del Cusano prende palla Ceruti del Cinisello che, da lontano, tira una bordata in porta. Ancora parata del portiere di Cusano. Ancora Cinisello con un azione congeniata tra Fedele e Comerci. Tiro di quest’ultimo e la vedo in rete, invece para ancora Loreto del Cusano.

Fine del primo tempo. Si riprende con Cusano che spinge un po’ di più. Imposta l’azione Oliverio, appena entrato, mettendo la palla filtrante per Maggioni sulla destra. Controlla bene la palla e appena può la mette precisa al centro per Laini. Controllo del pallone e tiro preciso. Rete del vantaggio (1 – 0).

Risponde Cinisello con Comerci che controlla e tira con potenza in porta. Altra grande parata di Loreto. Angolo a favore del Cusano. Batte Di Donna per Oliverio al  centro. Tiro al volo molto bello, ma la palla prende la traversa e schizza. Bisognerà andare a trovarla. Si riprende con un lancio preciso di Ceruti del Cinisello per Fedele, anticipo dal portiere del Cusano con i piedi in uscita. Il portiere del Cinisello prende un cartellino giallo , ma salva la sua porta. E’ uscito dalla propria area per deviare con le mani il tiro di Conforto del Cusano. Cusano insiste all’attacco. Così prende palla Di Donna e la difende con caparbietà dagli avversari. Tanto che sembra ormai “chiuso” invece riesce a liberarsi sulla destra per scaricare il pallone in diagonale nella rete avversaria (2 – 0).

Adesso bisogna mantenere i nervi saldi e difendere il risultato. Invece il Cusano si perde un po’, soprattutto non difende adeguatamente, ma è troppo spostata in avanti. Quindi subisce il contropiede del Cinisello. Infatti proprio in contropiede Comerci del Cinisello prende palla e tira una fucilata in porta. Rete che accorcia la distanza (2 – 1).

Cusano non fa in tempo a reagire e il Cinisello segna ancora. Infatti Comerci si ripete poco dopo tirando nella porta avversaria. Respinge il portiere Loreto, riprende ancora Comerci e – questa volta – mette in rete (2 – 2).

Ci riprova il Cusano che verrebbe penalizzato dal risultato di pareggio. Raccoglie un pallone alto Santi del Cusano e lo corregge sui piedi di Conforto, il capitano, che tira al volo nella porta avversaria. Meriterebbe sicuramente il goal, ma il portiere intercetta e la mette in angolo.

Termina la partita con il pari che avvantaggia la squadra di Cinisello che va direttamente alla semifinale. Abbiamo visto un Cusano molto forte con azioni veloci e filtranti. Il solito gioco arioso e fatto di velocità e brillantezza. Ha peccato sicuramente nelle conclusioni, con parecchie occasioni sprecate per imprecisione. Troppo spostato in avanti in una fase finale e decisiva. E’ stato salvato dalle molteplici parate del suo portiere. Cinisello ha giocato con diligenza ed intelligenza. Sapeva di poter contare anche sul pareggio ed ha lasciato che facesse la partita l’avversario senza disdegnare in attacco, come dimostrano le parate del portiere avversario. Ha saputo gestire la partita nella fase finale, quando Cusano si è sbilanciata avanti. Quindi ha colpito l’avversario nel momento giusto con un “uno due” micidiale che ha deciso il pareggio e la qualificazione. Forza Cusano, non è ancora deciso nulla, ci sono i play-off. A Lunedi!

Lasciatemi descrivere una scena piacevole della squadra di Cinisello a fine partita. Si fermano in campo per  scherzare e cantare: “Un capitano … c’è solo un capitano!”. Cantano, ridono e si filmano. Lo scherzo è rivolto ai due capitani in questione. Luca Iudica, il capitano da distinta cartacea, assente per vacanza lontana (Suo malgrado, si fa per dire!). Il capitano di stasera, Riccardo Fedele, diligentemente presente per sostituire il titolare. Che ha – comunque – portato la squadra alla qualificazione con il pareggio di stasera. Un piacere vedere questa scenetta. Perché non è la qualificazione a determinare l’allegria, ma la voglia di stare insieme, di giocare a pallone e, perché no, anche di prendersi un po’ in giro tra colleghi. Una meraviglia!

Nella squadra di Cusano Milanino hanno giocato: Il portiere Loreto, Santi, Gallo, Maggioni, Oliverio, Laini, Di Donna e capitan Conforto.

Nella squadra di Cinisello Balsamo hanno giocato: Il portiere Vinci, Ceruti, Galleri, Gallino, Zema, Comerci e capitan Fedele.

Marcatori:
Cusano Milanino: Laini, Di Donna.

Cinisello Balsamo: Comerci, Comerci.

 

Luciano

 

Comment are closed