12° Torneo Panella: Cusano Milanino vs Paderno Dugnano 6 – 3.

16 ottobre 2018

Altro match decisivo per l’accesso alle semifinali. Lo disputano la squadra di Cusano Milanino, che è arrivata seconda nel girone B, con pari punteggio ma in difetto per la differenza reti. E la squadra di Paderno Dugnano che è arrivata terza nell’altro girone. Vediamo cosa succede.

Si comincia con Paderno convintamente avanti. Imposta l’azione Franculli del Paderno sulla destra, attende il posizionamento del compagni e la smista al centro dell’area avversaria per Sanfilippo. Liberissimo può fermare palla e metterla in rete ( 0 – 1).

Si riparte ed invece della reazione troviamo ancora avanti il Paderno. La difesa del Cusano perde palla in difesa e la prende Lombardo che la aggiusta e la mette in rete per il raddoppio (0 – 2).

Due belle distrazioni della difesa del Cusano e Paderno micidiale nella realizzazione. Ma ecco la reazione del Cusano. Discesa di Gallo sulla destra e quasi dal calcio d’angolo mette il pallone al centro dell’area avversaria per Di Donna. Correzione in porta, ma respinge Azzollini, il portiere del Paderno. In mezzo metro di campo riesce ancora a spingere il pallone in porta Di Donna e, stavolta, lo mette in rete (1 – 2).

Un po’ di incoraggiamento per Cusano che si riporta avanti. Palla al centro del campo per Maggioni che vede libero sulla sinistra Di Donna e lo serve. Lui prontamente la mette in rete per il pareggio (2 – 2).

Avanti il Cusano con Maggioni che si aggiusta il pallone per il tiro. Lo esegue con la solita potenza, ma la palla esce di poco.  Risponde il Paderno con una rimessa laterale a destra nella metà campo del Cusano. Passaggio al liberissimo (direi solo) Sanfilippo sulla sinistra che può nuovamente mettere in rete (2 – 3).

Si va al riposo con Paderno in vantaggio. Si riprende con Cusano alla ricerca del pari. Rilancio della difesa che libera Di Donna in area avversaria. Gli riesce il tiro, ma la palla è deviata in angolo dal portiere del Paderno. Calcio d’angolo per il Cusano che viene battuto da Di Donna. Deviazione sfortunata della difesa del Paderno e palla in rete del pareggio (3 – 3).

Cusano ha preso coraggio e convinzione e si riporta avanti. Riconquista palla Di Donna dalla difesa avversaria e la mette precisa nei piedi di Maggioni. Stop e diagonale potente nella rete avversaria per il vantaggio (4 – 3).

La reazione del Paderno è affidata, tanto per cambiare, a Lombardo con un contropiede velocissimo che termina con il passaggio preciso al centro per Sanfilippo. Il tiro in porta è fortissimo, ma respinge il palo pieno! In seguito c’è la rimessa del portiere Loreto direttamente nell’area avversaria per Di Donna del Cusano. Controllo del pallone e tiro preciso nel sacco (5 – 3).

Sul finale di partita vediamo un controllo e protezione della palla, spalle alla porta, di Laini. Al momento opportuno smista la palla per Gallo libero sulla sinistra. Tiro e palla ancora in rete per il finale (6 – 3).

Finisce la partita con la vittoria del Cusano e la qualificazione alle semifinali, dove se la vedrà con il fortissimo Bovisio. La squadra di Paderno la attendiamo nella serata finale. Cusano è stata una squadra forte, ma due versioni diverse. Quella ansiosa del primo tempo. Che aveva la premura di aggiudicarsi il risultato, ma che – per contro – commetteva delle significative distrazioni difensive. Distrazioni che hanno fruttato i tre goal dell’avversario. Quella più consapevole e ragionata del secondo tempo. Che ha saputo controllare sia l’avversario che il proprio impeto raggiungendo il risultato sperato. Voglio sottolineare positivamente, proprio nel secondo tempo, il rientro del nostro poderoso Nannizzi. Forse non casuale!
La squadra di Paderno si è presentata quasi al completo ed ha impostato la partita a suo modo. Mettendo in difficoltà la squadra avversaria con i micidiali contropiedi e la velocità dei propri cursori. Ha saputo approfittare, come da sempre nelle sue caratteristiche, delle distrazioni difensive degli avversari. Tanto che… fino alla fine del primo tempo aveva aggiustato la partita a suo favore. Poi ha dovuto cedere alla forza e presa di coscienza dell’avversario.

Nella squadra di Cusano Milanino hanno giocato: Il portiere Loreto, Santi, Gallo, Maggioni, Oliverio, Laini, Di Donna, Nannizzi e capitan Conforto.
Nella squadra di Paderno Dugnano hanno giocato: Il portiere Azzollini, Barra, Sanfilippo, Ierardi, Franculli, Balzano, De Bortoli e capitan Lombardo.

Marcatori:
Cusano Milanino:
 Di Donna, Di Donna, Di Donna, Maggioni,  Di Donna, Gallo.
Paderno Dugnano: Sanfilippo, Lombardo, Sanfilippo.

 

Luciano

 

 

Comment are closed